Storia di Noale

Storia di Noale

La ridente ma attiva cittadina di NOALE, immersa nel verde della pianura veneta, é il comune della provincia di Venezia dove forse più intensamente si rivive l'atmosfera medievale e dove allo stesso tempo si respira la dinamicità della vita moderna, essendo questa ubicata a soli 20 km circa da città storico commerciali come Venezia-Mestre, Padova, Treviso, Castelfranco, Asolo. L'ubicazione centrale di Noale permette il facile raggiungimento di altri centri importanti come Verona, Vicenza, e Bassano del Grappa.

La cittadina medievale di Noale conosce il suo periodo di massimo splendore sotto la Signoria della famiglia Tempesta che governò il paese dal 1158 al 1343, ed è appunto a quel periodo che risalgono alcuni dei più bei monumenti giunti quasi intatti ai giorni nostri e che meritano una visita: le grandi porte d'ingresso al centro storico munite di merlature più note come Torre dell'0rologio e Torre delle Campane, e gli Spalti nel cui centro si possono visitare i resti della Rocca dei Tempesta. In Pia zza Castello (detta Campazzo) sorge la Chiesa Arcipetrale, dove si possono ammirare: la Pala eseguita da Palma il Giovane, l'altare opera del Sansovino, il grande quadro in legno, giudicato opera di Lattanzio da Rimini (XVI sec.), la Pala dell'Assunta rit enuta opera di Alvise Vivarini, e il fonte battesimale in legno con pitture di Andrea Schiavone (XV-XVI sec.). Oltre alla Torre delle Campane, adibita a galleria d'arte con opere esposte in permanenza di Emilio Greco, trovasi la chiesetta dell'Assunta che è quanto rimane del demolito convento di S. Maria della Misericordia. Nel Palazzo Municipale (1848) si trovano esposte circa 70 tele eseguite dal pittore noalese Egisto Lancerotto (1847-1916) e nel crocevia, al centro del paese, si può ammirare la colonn a detta della Pace (XVI sec.), opera di Paolo Pino Veneziano.

In Piazza XX Settembre si trova il Palazzo Scotto (1600) sede della Biblioteca Comunale e dell'Archivio Storico (che data 1405), terzo in ordine di importanza della provincia di Venezia. Le due Piazze sono caratterizzate da due file di portici e da diverse case alla veneta, di cui talune con tracce di affreschi del XVI sec. Noale, quindi, città storica, ma allo stesso tempo moderna e funzionale perché attraversata dalla rete ferroviaria Venezia- Trento, perché servita dalle linee di autocorriere Padova-Treviso e Noale-Venezia, perché vicina agli aeroporti Marco Polo di Venezia e S. Giuseppe di Treviso, Noale, ricettiva a una clientela di tipo industriale commerciale, accoglie con calore e profess ionalità ogni forma di turismo.

I suoi 4 moderni complessi alberghieri, tutti di recente costruzione, sono dotati delle piu nuove ed essenziali comodità (stanze arredate con semplicità ma con gusto e soprattutto funzionali, servizi con doccia in stanza, frigo bar, tv color, aria climatizzata, etc) e soprattutto sono vicini ai grandi centri urbani del Veneto, ma sufficientemente distanti per non subirne i tipici disagi. Alberghi dunque funzionali perché abituati a lavorare con l'esigente clientela commer ciale-industriale e poprio per questo forse più disponibili ed attenti ai bisogni del cliente; alberghi il cui obiettivo primario è quello di far sentire i clienti un po'come a casa loro, offrendo tuttavia un servizio pnofessionalmente distinto mediante l a cordialità, la cortesia, la pulizia. Cose che in questi pochi anni di attività, hanno avuto la risonanza che meritano presso tutti i nostri clienti e le diverse Agenzie con cui lavoriamo e che, senza peccare d'orgoglio, riteniamo ci abbiano contraddi- stinto favorevolmente nel servizio alberghiero della zona. Premesso questo e mantenendo come base Noale e le sue strutture, ci permettiamo suggerirVi alcune possibili escursioni che saranno comunque da Voi gestite.

 

Via G. Tempesta, 124 30033 Noale - Venezia - Tel. 041.4433299 -Fax 041.442104 - C.F./Partita Iva: 00732540273 - info@hotelgarden.it

Mappa - Link - Privacy

Realizzazione siti web Venezia Realizzazione siti web Elinet.